Quali Emozioni attirano l'Abbondanza

13.03.2014

Le parole “emozioni” e “abbondanza” possono sembrare discordanti sul piano spirituale, invece tutto ruota perfettamente in sintonia e con una meravigliosa sincronicità.
L’abbondanza nasce nel momento in cui ti riconosci meritevole di vivere le emozioni che da questa ne derivano.
A livello inconscio esistono dei sistemi automatici che a seguito di comportamenti considerati poco corretti rispetto al credo collettivo e famigliare ti portano a vivere dentro ad una specie di mondo di rinunce.
La bellezza del salto quantico che stiamo attraversando prevede l’abbondanza e l’emozione come punti di forza sui quali intervenire attraverso ogni nostro pensiero e ogni nostra azione.
Ti consideri meritevole di vivere? forse si, forse no, sta di fatto che stai vivendo e l’unica cosa che forse non comprendi è “perché non hai tutti gli strumenti” adatti per riuscire a vivere nella bellezza stessa.
Quando riconoscerai che sei già meritevole di ogni meraviglia di questo universo forse si placherà la tua continua sete e comprenderai che il tuo bicchiere è sempre stato pieno.E allora quali sono le emozioni che puoi vivere per attirare l’abbondanza? piuttosto chiediti quali sono le emozioni che ti fanno temere di vivere nella sete.
Prendi carta e penna e annota tutto ciò che ti può creare ansia e comincia a chiederti se vale veramente la pena essere vittima di un sistema che ti stai creando perpetuando tue piccole o grandi paura che hai vissuto in momenti probabilmente molto lontani dal presente.
Scrivi poi quali sono le emozioni che vorresti vivere e riporta le parole chiave più interessanti e comincia a viverle a livello fisico respirandole.
La vita è bella e vale la pena di viverla intensamente nell’abbondanza e nella gioia. Rimani sempre aggiornata/o sulle novità di Fabio Netzach, clicca qui.

Please reload

Ricevi gratuitamente i 4 ebook completi e stampabili

iscriviti alla newsletter

Featured Posts

Osserva a 3 Occhi

08.04.2014

1/10
Please reload

Recent Posts

July 3, 2018

Please reload

© 2010 - 2019 by Fabio Netzach - Soole Channel.