Come Attrarre Clienti

25.03.2014

Clienti? cosa saranno mai questi clienti?

Sono la manifestazione fisica della stima che tu hai dentro te stessa/o. In pratica chi rifiuta il business è perché vive in una credenza secondo la quale il commercio o quant’altro sono causa di problemi.

In realtà c’è molto da dire a riguardo.

Molto spesso dietro ad un business poco interessante da un punto di vista di “rendita finanziaria” esiste un “freno inconscio” che se riconosciuto può cambiare le sorti della nostra vita. Ti sarà capitato di provare invidia o di assistere all’invidia di qualcuno nel vedere che altri erano pieni di clienti o che comunque che conducono una vita economica piacevole, vero?

Ma perché mai questa invidia e questo tuo non riuscire a realizzarti? perché nel tuo vissuto ci sono stati momenti che ti hanno dato input di poco aiuto in merito.

Il business, il management sono discipline meravigliose perché mettono in luce il livello di “stima” che ognuno può provare dentro sè.

Molte persone che conosco mi chiedono come mai non riesco a fare un “massaggio in più al giorno ai miei clienti”, "a vendere più auomobili" oppure più semplicemente perché vendono meno del negozio di fronte.

Questi sono segnali di : “mia madre e mio padre non credevano in me”.

Pensa solo per un attimo quale idea avevano tuo padre e tua madre rispetto al lavoro che svolgi ora, li stai soddisfando i loro sogni, le loro aspettative di allora? se non lo stai facendo dentro te c’è un grande freno.

Dietro ad ogni nostro progetto ci deve sempre essere l’approvazione sottile dei nostri genitori, che tu lo accetti o meno, se non c’è non ce la puoi fare e se ce la fai dovrai perdere in qualche altro settore della vita, tipo nella sfera sentimentale.

Sono scelte non coscienti, accadono a livello più profondo: l'inconscio.
Se ti sei sentita in parte rifiutata da tua madre quando eri piccolissima (memoria difficile da riportare in superficie in età adulta) o semplicemente perché ritenevi che dava più importanza ad altre cose tipo alla tua sorellina, tu non hai sufficienti risorse per poter realizzare un progetto, tua sorella può arrivare a rappresentare nel tuo inconscio il tuo concorrente numero uno, idem se il rifiuto partiva dal padre, perché quest’ultimo a livello inconscio arricchirà il tuo business nel sociale, in pratica sarai ben vista da tutti (padre) oppure ignorata.

La madre nel tuo inconscio da il valore se vogliamo di sostentamento offrendosi con i frutti della Madre Terra, mentre il padre emetterà luce di bellezza.Sono forse cose un po’ strane se non riconosciute da tempo, ti chiedo solo di fidarti per ora e di cominciare ad indagare.

Qualcuno fra voi potrà dirmi “cosa centra, mio padre viveva all’estero” oppure “è morto quando io avevo pochissimi mesi” ecc… questo è un altro caso di “mio padre se nè andato, non mi ha dato il giusto valore, ha preferito un altro territorio, ha preferito la morte.

E nell’inconscio collettivo il padre rappresenta sempre la forma della moneta di metallo, se se ne stava fuori ed era inafferrabile come puoi attirare clienti?

Situazioni come queste molto spesso ci spingono a relazioni sentimentali su due territori, o relazioni a distanza, oppure ci portano a lavorare all’estero o comunque lontano da casa, ti sta suonando ora questa matrice? pensaci.

Cosa puoi fare? Prima di tutto puoi avvicinarti alle classiche visualizzazioni dove tutto va bene, dove c’è un grande business, ma non può bastare, dovrai “placare”, far quanto meno diminuire la forza delle “emozioni di quel vissuto con i tuoi genitori”, dovresti ricostruire un po’ alla volta scenari che ipotizzi vissuti quando eri piccolissima e rielaborare il tutto posando il capo e le ginocchia al pavimento. Devi chiedere “perdono” rispetto a tutte le volte che hai “giudicato” i tuoi genitori nell’errore e ripetere contiuamente che sei meritevole di avere e che chiedi si neutralizzino tutte le emozioni di sensi di colpa che si sono sviluppate nel corso degli anni perché tu sei già perfetta da sempre.

Fatti un calendario anche di soli tre mesi e non fare tutto con fretta, altrimenti vivresti troppo nell’aspettativa e ogni risultato positivo che si verrà a concretizzare vedilo già come “naturale”, senza provare un'“eccessiva emozione” di riuscita. Dai tutto per scontato altrimenti esci dal principio della “Fede”.

In pratica devi fare un viaggio dentro te, fuori il mondo aspetta solo il tuo cambiamento. Rimani sempre aggiornata/o sulle novità di Fabio Netzach, clicca qui.

Please reload

Ricevi gratuitamente i 4 ebook completi e stampabili

iscriviti alla newsletter

Featured Posts

Osserva a 3 Occhi

08.04.2014

1/10
Please reload

Recent Posts

July 3, 2018

Please reload

© 2010 - 2019 by Fabio Netzach - Soole Channel.