Le nostre "reazioni"


Ciò che facciamo spesso è “identificarci” nelle emozioni che viviamo siano esse belle o brutte. Ciò che nasce poi come conseguenza sono le nostre “reazioni” e da qui il giro è infinito. Il mio non è un incitare a non vivere più le emozioni, anzi me la vedrei viste tutte le cose che pubblico, ma è piuttosto quello di dedicare del tempo osservando come si muovono proprio a livello fisico dentro noi e di conseguenza quali poi sono gli eventi che si ripresentano nella vita. Più diventiamo osservatori più quelle che ho definito come “reazioni” avranno meno effetto su di noi e sui nostri discendenti e ci possiamo “gustare” meglio la vita. In Oriente tutto questo è scritto da millenni, non ho detto niente di nuovo quindi, ma ogni tanto ricordarcelo può solo che aiutarci a riconoscere come vivere meglio.

Recent Posts

Prenditi ora il tuo REGALO!

Prendi il tuo regalo già ora
Prima di andartene cogli l'opportunità di avere gratuitamente i primi 4 video completi del corso "Come leggere la Matrice" e la relativa dispensa stampabile
Iscriviti alla Community e riceverai il tuo codice di accesso gratuito

© 2010 - 2020 by Fabio Netzach - Soole Channel.